immagine accordo per assunzione in azienda

Esonero contributivo e incentivi per assunzioni under 35.

Il disegno di legge di Bilancio rende operativo lo sgravio contributivo, previsto dalla legge di Bilancio 2018, a favore dei datori di lavoro privati e degli studi professionali che assumono lavoratori under 35 e che non abbiano avuto precedenti contratti di lavoro e tempo indeterminato e ne estende la validità al 2019 e al 2020.


Con le nuove norme, il Governo intende rimettere ordine nella materia, dopo la confusione generata dal decreto Dignità, che aveva creato sovrapposizioni ed incertezze applicative tra le diverse tipologie di incentivo. Imprese e professionisti potranno, quindi, fruire da subito di uno sgravio pari al 50% dei contributi previdenziali dovuti per ciascun nuovo assunto, entro un tetto massimo di 3.000 euro annuali.


La Legge di Bilancio 2020 apporta un intervento testuale e sostituisce la versione originaria dell’art. 1 comma 102 della L.n. 205/2017 con la nuova locuzione “Limitatamente alle assunzioni effettuate entro il 31 dicembre 2020”.


In riferimento alle assunzioni con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato di soggetti con non abbiano compiuto 35 anni nelle regioni Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Sicilia, Puglia, Calabria e Sardegna l’esonero contributivo è elevato al 100% nel limite massimo di € 8.060 annui ed è cumulabile con altri esoneri o riduzioni delle aliquote di finanziamento previsti dalla normativa vigente.

 

CONTATTACI PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI!

Iscriviti alla nostra pagina Facebook:

https://www.facebook.com/studiodieffesrl/

Ci trovi anche su LinkedIn:

https://www.linkedin.com/company/studiodieffesrl