QBC_Rinascimento_Bergamo

LE MISURE AGEVOLATIVE PER CUI IL "DECRETO CRESCITA" HA STANZIATO 100 MILIONI DI EURO (D.L. N. 34/2019).

Per il programma Rinascimento Bergamo, partito il 15 maggio con l’attivazione del bando Spese Inderogabili e potenziato il 4 giugno con l’attivazione di 3 nuovi servizi, il bando Michelangelo, il bando Raffaello e l’iniziativa Leonardo, sono state confermate le proroghe per i termini per le presentazioni delle domande.

  • Bando Spese Inderogabili: proroga al 31 luglio 2020.
  • Bando Michelangelo, Bando Raffaello e Iniziativa Leonardo: proroga al 30 settembre 2020.

I servizi, inoltre, sono stati estesi a tutti i codici Ateco ad esclusione di quelli relativi alla fabbricazione di armi, esplosivi e del gioco d’azzardo.

Il programma Rinascimento Bergamo è stato attivato nell’ambito del Fondo di mutuo soccorso, dal Comune di Bergamo, il Gruppo Intesa Sanpaolo e la Cesvi Fondazione Onlus.

Scopo del programma, quello di sostenere il territorio bergamasco, particolarmente colpito dal Covid-19, supportando le micro e piccole imprese di Bergamo nella ripartenza e nel rinnovo delle attività.

Scopri insieme a STUDIO DIEFFE srl come sono stati erogati i fondi:

CONTATTATECI SENZA PROBLEMI PER RICEVERE MAGGIORI CHIARIMENTI!